Ultime Notizie


TENNIS IN CARROZZINA CAMPIONATI ITALIANI BNL ASSOLUTI INDIVIDUALI DOMENICA LA FINALE DONNE SARA’ LAURO-CAPOCCI

Giornata doppia, quella odierna, nei Campionati Assoluti BNL individuali di tennis in carrozzina. Almeno per quanto concerne il tabellone maschile di singolare. Sono approdati nei quarti di finale i favoriti della vigilia. Dall’alto in basso del tabellone si sono così confrontati Fabian Mazzei e Antonio Moretto; Luca Spano e Manuel Zorzetto; Ivan Lion e Ivan Tratter; Antonio Cippo e Silviu Culea.
Mazzei ha confermato di essere in una buona condizione di forma (quella che lo proietterà alla sua quinta Paralimpiade in settembre) superando Moretto per 6-1 6-0. Facile passaggio di turno anche per Silviu Culea, che ha concesso tre giochi (6-1 6-2) a Cippo. Domani in semifinale troverà l’altoatesino Ivan Tratter, che ha fermato con un doppio 6-0 Ivan Lion, mai entrato veramente in partita. Per Mazzei, invece, ci sarà il vincente di Spano – Zorzetto.
Alle 14,30 odierne sono scese in gara le prime due teste di serie del tabellone femminile, Marianna Lauro, opposta ad Anna Maria Bertola e Giulia Capocci, che ha avuto quale antagonista con Denise Boldi. Marianna Lauro, da plurititolata e vogliosa di riprendersi lo scettro di campionessa italiana, che le era stato tolto lo scorso anno da Stefania Galletti, assente nell’occasione. Lauro oggi vincente con un netto 6-1 6-0 per volare in finale dove troverà domenica l’aretina Giulia Capocci, protagonista del successo con doppio 6-0 su Denise Boldi. Capocci che quest’anno ha già disputato 14 tornei vincendone 5.
In campo anche i doppisti per un programma che si protrarrà fino alle 20 di questa sera.
Negli ottavi di questa mattina Mazzei aveva piegato Danila per 6-0 6-0; Moretto si era imposto in rimonta su Riccardi (il professore) per 2-6 6-2 6-1. Spano aveva piegato con un doppio 6-2 Mirko Gerotto; Zorzetto per 6-3 6-2 il sardo Cabras. Nella parte bassa del tabellone uomini Lion si era imposto a suon di vincenti sul toscano Sorrentini (6-0 6-1); Tratter, numero 3 del seeding, aveva fatto altrettanto contro Tontodonati (6-1 6-2); Cippo aveva avuto la meglio con un doppio 6-0 su Casillo, mentre Culea aveva fermato Cancelli per 6-0 6-0. Ottima l’organizzazione dell’ASD Sport Happenings e del Monviso Sporting Club di Grugliasco, ormai abituato ai grandi eventi: “Tutto è stato preparato nel migliore dei modi – ha dichiarato Gianluca Vignali, responsabile organizzativo della FIT per il tennis in carrozzina – e la location è ideale, anche per ospitare in futuro dei raduni delle nazionali. Il nostro è un movimento in crescita, nei numeri e nella qualità. Diversi gli emergenti, vedi Capocci, Tratter, Culea, tutti presenti al Monviso Sporting Club. La soddisfazione è anche quella di aver portato tre nostri rappresentanti alle ormai prossime Paralimpiadi di Rio2016).

Domani subito in campo le semifinali maschili a partire dalle 9. Nel pomeriggio i doppi, dalle 16.