Ultime Notizie


PRESENTATI I CAMPIONATI ITALIANI DI TENNIS IN CARROZZINA

Presentati oggi al Monviso Sporting Club i Campionati Italiani di Tennis in carrozzina individuali, 26esima edizione, che rappresentano il meglio di quanto sia possibile proporre sul territorio nazionale per quanto concerne questa spettacolare specialità dello sport per atleti diversamente abili. Quest’anno ad ospitarli sarà, dal 28 al 31 luglio prossimi, il Monviso Sporting Club di Grugliasco, struttura storica del movimento tennistico piemontese e nazionale che in stagione ha già proposto eventi di altissimo richiamo sia a livello internazionale (Challenger ATP maschile da 42.500 euro), che nazionale (OPEN BNL), che ancora giovanile (Trofeo Kinder + Sport). Un centro che nel 2015 aveva già ospitato i Tricolori a squadre ottenendo unanimi e positivi consensi.

L’organizzazione della prova 2016 compete all’Associazione ASD Sport Happenings che ha in Margherita Vigliano il suo fulcro, colei che ha contribuito a diffondere la pratica del tennis in carrozzina in Piemonte e nell’intera Penisola.

Annunciati al via dei Campionati i migliori interpreti italiani della specialità, vedi Marianna Lauro in campo femminile, il plurititolato Fabian Mazzei tra i protagonisti della rassegna maschile. I suoi più agguerriti rivali, sulla carta, saranno Silviu Culea, il torinese Ivan Lion, Antonio Cippo, Massimiliano Banci. Sono molto attesi anche i portacolori dell’ASD Sport Happenings come Luca Paiardi e Suraj Maurino. Per Marianna Lauro, da anni dominatrice della scena, un’agguerrita rivale per l’edizione dei Campionati che sta per prendere il via. Si tratta di Giulia Capocci che è in costante progresso dopo essere passata al tennis in carrozzina a causa di problemi ad un ginocchio. Insomma uno spettacolo tutto da vivere che viene presentato ufficialmente oggi in conferenza stampa presso il Monviso Sporting Club.

Circa 50 in totale i protagonisti suddivisi nei vari tabelloni. In primo piano anche quello del singolare Quad che vede in gara Nicola Codega, Roberto Oliviero, Antonio Raffaele, l’uomo dell’ultima ora, Corradi (il terzo azzurro che comporrà l’elenco di coloro che andranno alle Paralimpiadi di Rio) Mauro Fasano, Alessandro Bernardi.

Fondamentale, come sempre, l’apporto degli sponsor, sensibili allo sport a alla trasmissione dei valori che allo stesso naturalmente si legano.
Ospiti e al tavolo dei relatori, oggi, l’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris, il Vicepresidente vicario della FIT Piemonte, Giancarlo Davide, l’AD del Monviso Sporting Club, Stefano Ponzano, Stefano Premoli (Responsabile Manza Sport), Daniela Cafasso, in rappresentanza di BNL, main sponsor della manifestazione. Per i giocatori ha parlato Luca Paiardi (ASD Sport Happenings).

Intanto da settembre, sarà operativa l’Accademia del Tennis in carrozzina proprio sui campi del Monviso Sporting Club. Tra i momenti collaterali della quattro giorni anche le esibizioni e le lezioni di padel in carrozzina, per la 1.a volta in Italia. Da seguire i campioni iberici Ignacio Gandia Gonzalez, n° 4 del Ranking Padel e Ryan Goni Jimenez. Giornate dedicate saranno il 27 e il 28 luglio.