Ultime Notizie


LA FINALE DEL BNL OPEN E’ BONADIO – EREMIN

Tutto secondo pronostico nelle semifinali dell’Open BNL maschile (13.000 euro il montepremi comlessivo tra singolare e doppio) al Monviso Sporting Club di Grugliasco (To) che qualifica i migliori tre alle prequalificazioni degli Internazionali BNL d’Italia di Roma. Nel testa a testa della parte alta del draw successo in due set (6-2 6-2) per il n° 1 del seeding, Edoardo Eremin, ai danni di Antonio Campo, 2.2 e quinta testa di serie.
Brillante come sempre il gioco del piemontese che si è portato sul 5-2 e servizio del primo set senza particolari problemi. Colpi profondi, con il diritto a tagliare il campo ed aprirsi le trame, il rovescio giocato prevalentemente in lungolinea. Nell’ottavo gioco l’acquese numero 337 dell’ultima classifica mondiale, già numero 292 nello scorso agosto, ha accusato un risentimento muscolare durante un’azione di battuta. Ha chiuso il set sullo score di 6-2 e richiesto i tre minuti d’interruzione, da regolamento, per ricevere un trattamento medico. Alla ripresa ha subito colto il break mettendosi nella miglior condizione per far suo anche il secondo set. Campo è apparso un po’ scarico e innervosito dalla pausa. Eremin ha continuato sui propri ritmi vincenti bissando il break a metà set e dosando energie onde evitare di peggiorare la sua condizione fisica. Il servizio normalmente potente ad oltre 230 chilometri orari si è tramutato in uno slice dotto e chirurgico con il quale ha centrato diversi ace. Al termine è stato un nuovo 6-2 per il passaggio in finale: “Spero – ha detto al termine – di poter essere competitivo nell’atto decisivo del torneo. In questo momento sento dolore come se mi fossi stirato”. La notte, auspicano anche gli organizzatori, porterà consiglio e ripresa. La finale del BNL, programmata attorno alle 14 di domani dopo quella di doppio, si preannuncia spettacolare poichè dalla parte opposta della rete ci sarà la seconda testa di serie, Riccardo Bonadio, numero 494 della classifica mondiale e vincitore in carriera di due titoli futures in singolare. Oggi ha dominato il pari categoria (2.1) Gianluca Beghi, piacentino che è stato anche sparring di Camila Giorgi. L’ha fatto come ormai più volte dimostrato nel corso della settimana dall’alto di un rovescio di caratura superiore con il quale comanda gli scambi, costringe gli avversari a spostamenti da una parte all’altra del campo e chiude. Vinta la prima frazione al nono gioco (6-3) nella seconda Bonadio ha ancora accelerato i ritmi e colto il successo per 6-1: “Un percorso felice – ha dichiarato – nel BNL al Monviso di Grugliasco che spero possa concludersi con il titolo. Nei quarti e in semifinale sono riuscito ad esprimere il mio gioco e questo mi lascia ben sperare anche in chiave stagionale”. Alle 12 si parte domani con la finale del doppio che qualificherà entrambi i tandem agli Internazionali di Roma (prequalifiche). La prima coppia a salire in finale è stata Longo/Maccari che ha battuto Cavestro/Roggero 7-6 6-0. La seconda Reitano/Giuliato che ha superato 6/2 6/0 quella composta da Felline C./Zanada.

(Foto di Anna Miletti)